Coop4Welfare

coop2

Venerdì 5 Ottobre presso il Palazzo Europa si è tenuta la presentazione di Coop4Welfare, il progetto che intende unire le cooperative del territorio per offrire servizi di welfare in collaborazione con Coop Up (la rete di Confcooperative nazionale per le idee, l’innovazione e lo sviluppo di imprese), con il patrocinio della Camera di commercio, Emil Banca e Insieme (cooperativa di utenti assicurativi).

 

Ma in che cosa consiste il progetto? 

Abbiamo intervistato i referenti del progetto Cristian Golinelli e Stefano Prampolini per saperne di più.

 

Come è nato questo progetto?

Il progetto è nato dalla consapevolezza dell'importanza della sensibilizzazione, diffusione e del rafforzamento della cultura del welfare nell'ambito cooperativo. La cooperazione ha tutte le carte in regola per essere protagonista nel campo del welfare aziendale non solo per la capacità di ricezione ma anche per la capacità propositiva dei servizi da mettere in campo.

 

Quali sono i suoi benefici?

Fare rete nel mondo cooperativo non è sempre una realtà scontata ma quando si riesce a fare sintesi e realizzare una vera rete di servizi, i benefici sono tangibili e efficaci.

 

Cosa vi aspettate per il futuro?

Il percorso di Coop4welfare ha gli obbiettivi molto chiari: offrire un sistema di welfare nelle diverse cooperative attraverso una piattaforma dedicata e contemporaneamente strutturare l'offerta dei servizi welfare che le diverse cooperative erogano attualmente, potenziando sempre di più l'offerta dei servizi.

 

E’ stata importante, secondo voi, la presenza di un Senior? Se sì, per quali motivi?

 La presenza di un Senior di Stars & Cows è stata fondamentale in modo particolare per l'esperienza e capacità relazionale che ha dimostrato. Quando ti avventuri in un terreno in parte sconosciuto, sapere di aver come compagno di viaggio una persona con un grado di esperienza tale da evitare passi falsi e spiacevoli sorprese è certamente un vantaggio notevole per centrare l'obbiettivo.  

 

 

Il progetto ha visto coinvolto anche Ivano Selmi, uno dei nostri Senior, in qualità di Senior Manager, che abbiamo intervistato per avere una panoramica del progetto anche dal suo punto di vista.

 

Come è nato questo progetto?

Il progetto è nato per volontà di Confcoop - Modena che ha percepito la necessità di fare cultura di welfare alle cooperative associate e di poter identificare opportunità di business nel far diventare le cooperative erogatori attivi di servizi per il welfare alle altre coop e/o alle PMI.

 

Quali le aspettative per il futuro?

Al progetto hanno partecipato attivamente una ventina di cooperative, le aspettative sono quelle di avere il maggior numero di cooperative che facciano parte dello strumento aggregatore e che inizino ad erogare parte della retribuzione in welfare ai soci/lavoratori.Inoltre ci si aspetta che molte cooperative diventino fornitori di servizi per il welfare (eg. campi estivi,supporto anziani, asili, assistenza domiciliare ecc.) ad altre cooperative e/o PMI

 

Cooperative e territorio, come vedi il rapporto al momento? 

Durante il progetto ho conosciuto realtà , anche molto piccole, che non conoscevo e che mi hanno fatto riflettere che senza alcune di esse la ns. società ne risentirebbe in maniera significativa.Credo altresì che al mondo cooperativo abbia un forte giovamento nel confrontarsi continuamente con altre realtà produttive, cosa che abbiamo fatto in questo progetto. In altre parole il ns territorio non sarebbe lo stesso senza il mondo cooperativo, ma il mondo cooperativo deve sapere confrontarsi con tutti e migliorarsi di conseguenza.

 

Descrivi brevemente la tua esperienza all'interno del progetto Coop4Welfare.

L'esperienza è stata per me molto positiva, mi ha dato la possibilità di conoscere un mondo che prima conoscevo solamente per sentito dire.Mi ha molto gratificato l'aver potuto contribuire, nel mio piccolo, alla formazione di una cultura di welfare che non esisteva all'interno delle cooperative e alla creazione di uno strumento che dall'inizio dell'anno prossimo, tutte le coop associate possono usare per implementare i loro piani di welfare.

 

Scopri il progetto: https://www.coop4welfare.it